Primo successo stagionale per la Generazione Vincente Napoli Basket che torna a casa con una vittoria dal match valevole per la terza giornata di Serie B Old Wild West. Gli azzurri battono 64-69 la IUL Basket Roma nella gara esterna del PalaDonati muovendo così la classifica con i due punti conquistati.

Dopo un inizio in sostanziale equilibrio, Napoli prova a dare la prima sterzata al match piazzando un break importante di 15-2 che dopo 10’ di gioco porta il punteggio sul 9-21. La musica non cambia nella prima parte di secondo quarto con Napoli che rientra alla grande e con il canestro di Erkmaa del +19 (10-29) costringe coach Righetti a riorganizzare la sua squadra. Dopo il minuto di sospensione cala l’intensità azzurra e la IUL si ritrova piazzando un parziale 19-3. C Al rientro dagli spogliatoi si lotta punto a punto e le due squadre perdono brillantezza: Napoli si affida a Dincic, Roma a Cecchetti e il terzo periodo si chiude con gli azzurri ancora in vantaggio sul 42-45. Nell’ultimo periodo Roma impatta a quota 45, ma Napoli la ricaccia indietro coi canestri di Malagoli e Milani. Erkmaa firma la tripla del +6, ma Padovani risponde da tre a metà quarto quarto. Cecchetti porta la IUL a -1, ma Dincic ed Erkmaa rimettono 5 punti tra le due squadre. Maresca accorcia con la tripla del -2 al 38’, Lestini risponde a Milani da 3 a 90” dal termine. Di Viccaro subisce il quinto fallo  di Lestini su conclusione da tre punti, ma dalla lunetta fa 0/3. Padovani accorcia con l’1/2 dalla lunetta, ma Guarino e Milani sono glaciali dalla linea della carità e gli azzurri portano a casa la vittoria.

Queste le parole di Lullia fine gara:“Siamo estremamente contenti per noi stessi per la società e per i tifosi. E’ una vittoria che fa bene a tutto il nostro ambiente. Abbiamo commesso degli errori durante la gara e lo sappiamo, ma siamo riusciti a tenere una squadra di talento come la IUL a 64 punti. La cosa importante era trovare i due punti questa sera. Negli ultimi tre minuti siamo stati molto lucidi perchè abbiamo voluto fortemente questi due punti. Avremo un giorno di riposo per poi tornare in sul campo a preparare il turno infrasettimanale con Battipaglia. Proveremo a dare continuità a questo successo in una partita insidiosa”.

IUL Basket Roma-GeVi Napoli Basket 64-69 (9-21; 29-32; 42-45)

IUL Basket Roma: Algeri 3, Corsi ne, A. Galli, Dalasso 1, Maresca 7, Scuderi ne, L. Galli, Sperduto 5, Padovani 8, Cecchetti 16, Sforza 45, Lestini 19. Coach Righetti.

GeVi Napoli Basket: Guarino 13, Malfatti 4, Crescenzi ne, Malagoli 8, Erkmaa 7, Molinari, Di Viccaro 5, Dincic 16, Giovanardi ne, Gazineo, Puoti ne, Milani 16. Coach Lulli

20.10.2018 Ufficio Comunicazione Napoli Basket